Come pulire pavimenti esterni: gres, legno, pietra naturale

Disporre di uno spazio esterno da poter vivere durante la primavera e l’estate è un grande vantaggio per un’abitazione, a patto che si possa pulire i pavimenti esterni in modo efficace.

Avere l’opportunità di organizzare cene e pranzi all’aperto, prendere il sole, rilassarsi leggendo o chiacchierando con gli amici.

Vivere il giardino è un piacere, ancor di più se hai bambini piccoli per i quali poter predisporre un’area giochi. Prendi ispirazione dalla nostra selezione.

Con l’arrivo della stagione calda, lo spazio esterno diventa un ambiente familiare quotidiano dove poter inserire una piscina, come una di quelle presenti sul nostro store online.

Ovviamente, per vivere al meglio l’esterno della nostra casa dobbiamo avere cura soprattutto della pavimentazione.

Pulizia e igiene partono dal pavimento, sul quale si depositano polvere, briciole e sporcizia, che, rientrando dall’esterno, finiscono anche negli ambienti interni della casa.

Per evitare che ciò accada, in questo articolo ti daremo dei consigli su come pulire pavimenti esterni in gres, legno o pietra naturale.

Come pulire i pavimenti esterni in gres

Il gres è uno dei materiali più utilizzati per i pavimenti esterni, poiché è molto resistente e durevole.

Per pulire i pavimenti esterni in gres su base periodica basta rimuovere la polvere con l’aspirapolvere e lavarlo con un detergente delicato apposito.

Ti consigliamo l’utilizzo di un’idropulitrice per aiutarti nel lavoro di pulizia, come ad esempio la Lavor Galaxy 160 bar, dotata anche della spazzola lavapatio, che rimuove le incrostazioni grazie al doppio ugello rotante, senza creare schizzi.

Se per caso il pavimento esterno in gres presentasse macchie o aloni persistenti, dovrai far riferimento alle indicazioni del fornitore per conoscere il prodotto detergente adatto alla rimozione.

Come pulire i pavimenti esterni in legno

L’idropulitrice sarà la tua alleata ideale anche per pulire i pavimenti esterni in legno.

Questa tipologia è molto bella esteticamente quando è tenuta con cura, pulita e lucida.

Se non sai quale scegliere devi sapere che la più adatta è l’idropulitrice a freddo, usata a debita distanza dal pavimento per evitare di rovinarlo.

Ti consigliamo di utilizzare l’idropulitrice Kärcher K 2 Full Controll - 110 bar acqua fredda, alla quale aggiungere il diffusore detergente disinfettante al posto della lancia e il detergente per superfici in legno Kärcher.

Come pulire i pavimenti esterni in pietra naturale

In caso di pietra naturale, pulire i pavimenti esterni richiede una maggiore regolarità per evitare che lo sporco penetri.

Questa tipologia di pavimento necessita di detergenti specifici che non contengano sostanze corrosive come aceto o alcol.

Per evitare di danneggiare la superficie, sono sconsigliati anche i prodotti anticalcare.

Quindi, il pavimento esterno in pietra naturale dovrà essere trattato con detergenti delicati, risciacquati con acqua abbondante.

Potrai aiutarti anche in questo caso con l’utilizzo di un’idropulitrice e consigliamo la Kärcher K 4 Power Control, che consente di modulare la pressione dell'acqua e averla sempre sotto controllo in virtù del display LED incorporato.

Grazie al pratico sistema Plug'n'Clean per l'applicazione del detersivo, potrai utilizzare il detergente Kärcher specifico per pietra, che garantirà un scudo protettivo, capace di ridurre l’impatto dalle intemperie.

Conclusioni

Come abbiamo visto, l'idropulitrice è la tua migliore alleata per pulire i pavimenti esterni, siano essi in gres, legno o pietra naturale, ma non solo.

Le idropulitrici - trovi nel nostro store online la nostra selezione completa, con relativi accessori e ricambi - rappresentano un vero e proprio investimento, poiché sono utili anche per altre applicazioni.

Potrai usarle per pulire l’auto, la bici, le veneziane, i muri esterni in pietra e tanto altro, rendendo il momento delle pulizie più facile da gestire ed accorciando notevolmente il tempo di lavoro.

Fai da tePavimenti esterniPulizia